Life coach

 

Esistono varie declinazioni del coaching, a seconda dell’ambito in cui si agisce: Life coach, business coach, executive coach, team coach e molte altre.

Il coaching è quella tecnica che aiuta l’individuo o un gruppo di persone ad acquisire maggiore consapevolezza di sé attraverso un aiuto esterno. 

 

Cosa fa un  Life coach?

Il Life coach si occupa della persona in quanto individuo, del miglioramento di sé e di tutti gli aspetti legati all’area personale, alla sua realizzazione, agli obiettivi che il cliente desidera raggiungere (personali, lavorativi o relazionali),facilita il cliente in momenti di cambiamento e nella gestione emotiva.

Il Life coach sostiene e accompagna il cliente, coachee, permettendogli di sviluppare l’autoefficacia e l’auto-consapevolezza, alla base di qualsiasi cambiamento.

In poche parole un percorso con un Life coach permette di diventare più performanti nella vita e di apprendere una metodologia di azione che diventa propria del cliente (coachee).

 

Quali sono i punti di forza del Life coach?

Il coach non offre consigli, suggerimenti o soluzioni ai propri clienti ma li facilita verso la risoluzione migliore per sé.
Attraverso domande “ben formate” il Life coach porta il cliente a individuare un ventaglio di possibilità per risolvere le questioni personali. Le domande stimolano la mente a trovare soluzioni, fanno riflettere e sfruttano la naturale e innata capacità della mente di trovare risposte.

 

Il Life coach inoltre gioca un ruolo da specchio e da catalizzatore, permettendo così al cliente di guardarsi nel profondo facilitando l’affiorare di idee, risorse, immagini, emozioni.

Il coachee apprende degli strumenti che sono costruttivi ma soprattutto impara a mobilitare e utilizzare delle risorse già sue, rendendole efficaci, che prima, per molteplici ragioni, non era in grado di utilizzare.

Per certi aspetti è un pò come se il coach mettesse olio a degli ingranaggi che sono bloccati e che non possono funzionare ma che con quell’intervento possono ricominciare a lavorare perfettamente.

Se hai intenzione di iniziare un percorso di life coaching con me,  puoi approfondire a questo link:

Il coaching

Il Life coaching è una nuova professione?

Il coaching è davvero molto più anziano rispetto a ciò che le diverse scuole moderne affermano, in particolare fonda le sue radici nell’antica Grecia.

La disciplina del coaching fa pensare in tutto e per tutto all’approccio di Socrate. In particolare l’idea di una guida (il coach) che è capace di favorire il processo di apprendimento e cambiamento, partendo dalle risorse possedute da ciascun individuo. Una guida che porta la persona a trovare le sue soluzioni personali (le migliori per sè), attraverso l’uso delle domande e delle riformulazioni. Una guida che porta la persona a trovare nuove strategie  e comprendere meglio le situazioni è certamente ciò che Socrate coltivava con la sua filosofia.

La maieutica altro non è che l’arte di far emergere nell’altra persona le conoscenze e le consapevolezze che potenzialmente ogni persona ha dentro di sé.

Il life coach trova le origini della sua professione nella filosofia che afferma che:

L’essere umano ha in se le risorse e le capacità per costruire e dirigere la propria vita, i progetti personali e professionali, ma in certe situazioni ha bisogno di un aiuto, per fare chiarezza, ritrovare la fiducia, superare le credenze limitanti e imparare a usare strumenti per compiere i passi desiderati.

 

 

Se vuoi intraprendere un percorso di coaching con me e scegli la modalità on line, assolutamente vincente, puoi leggere meglio le caratteristiche in questo articolo:

Il Coaching on line

 

Life coaching

 

*il testo è ispirato e liberamente adattato da Business coaching di Massimiliano Cardani & C.

 

Foto:

https://unsplash.com/photos/betmVWGYcLY

https://unsplash.com/photos/7okkFhxrxNw

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.